skip to Main Content

Schedina Serie B 28 Settembre: Pronostici 6ª Giornata

Bonus 50€
Sky Bet

Bonus di benvenuto del 100% fino a 50€ sul deposito.

VERIFICA

Nella giornata di sabato, tra le 15 e le 18, sono in programma quattro delle gare valide per la sesta giornata del campionato di Serie B.

? Vuoi ricevere le nostre schedine GRATIS via email? Iscriviti alla Newsletter!

Frosinone-Cosenza

Il Frosinone ha confermato a Perugia il suo momento non felicissimo. Dopo aver impattato in casa con il Venezia ha infatti lasciato l’intera posta a Perugia, in una gara che pure si era messa in discesa, grazie al goal iniziale di Paganini. I ciociari, però, non sono riusciti a resistere al ritorno dei padroni di casa, venendo puniti da due rigori messi a segno da Iemmello già nella prima frazione di gioco. Allo scadere del secondo tempo è stato poi Kouan a mettere in cassaforte i tre punti per gli umbri, del resto ampiamente meritati.
Il Cosenza è invece riuscito finalmente a smuovere la sua anemica classifica, dopo il punto conquistato nella giornata iniziale. I calabresi, però, non sono andati oltre il pari, con il Livorno, e anzi possono tirare un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo, considerato che la rete del definitivo 1-1 è arrivata al 94′, quando ormai la gara sembrava segnata. Ancora una volta è latitato l’attacco, che non è mai riuscito a finalizzare la manovra di squadra, un difetto che sta appesantendo oltremodo il cammino del Cosenza.

Frosinone largamente favorito sulla carta, anche alla luce della fame di punti che animerà i ragazzi di Nesta. Alla luce di quanto detto, consigliamo di puntare su un 1 (miglior quota 1,72 su Eurobet) o in alternativa su un NG (miglior quota 1,77 su Snai).

50€ GRATIS + 20% su ogni deposito
Pepegol

È appena arrivato in Italia l'unico bookmaker che ti premia ad ogni ricarica!

VERIFICA

Juve Stabia-Cittadella

La Juve Stabia continua ad essere in notevole difficoltà, di fronte alla realtà della Serie B. Anche a Crotone i campani hanno subito a lungo l’iniziativa dei calabresi, anche se la loro muraglia ha retto sino ai minuti finali. Troppo passiva, però, la squadra di Caserta per poter impensierire la retroguardia dei padroni di casa e, alla fine, il 2-0 finale è sembrato il risultato più rispondente a quanto visto in campo. Una passività che il team campano dovrà lasciarsi alle spalle, se non vuole abdicare subito ai sogni di salvezza.
Il Cittadella arriva invece a Castellamare sull’onda del prezioso successo conseguito contro il Pescara, con merito. La squadra di Venturato ha avuto un approccio positivo alla gara, andando subito in vantaggio con Vita. Nella prima frazione di gioco o veneti non hanno mai staccato la spina e anche quando il Pescara è pervenuto al pareggio, con Machin, non si sono scoraggiati, riprendendo a macinare gioco, arrivando infine al raddoppio con Diaw, per poi resistere agevolmente al tentativo di ritorno degli abruzzesi.

La Juve Stabia è di fronte ad un bivio, in quanto una nuova sconfitta potrebbe aumentarne le difficoltà in maniera esponenziale. Per quanto ci riguarda, consigliamo un x2 (miglior quota 1,44 su Betfair) o in alternativa un Over 1,5 (miglior quota 1,30 su Snai).

Venezia-Pisa

Il Venezia torna da Chiavari con tre punti estremamente preziosi, che uniti al pareggio di Frosinone gli consentono di raddrizzare la rotta e guardare con fiducia al futuro. Nella gara disputata in Liguria i lagunari hanno confermato la tenuta difensiva e saputo sfruttare al meglio le occasioni create. Ora, però, occorre sfatare il tabù del Penzo, ove il Venezia non è ancora riuscito a cogliere un solo punto. Se Bocalon e compagni vi riuscissero, tutti i traguardi sarebbero a portata di mano.
Il Pisa è però avversario da prendere con le molle. Pur uscendo sconfitto dalla gara con il più quotato Empoli, il team toscano ha confermato ancora una volta la sua buona predisposizione al gioco veloce, perdendo la gara soltanto all’ultima azione, dopo aver ripreso il risultato per ben due volte con lo scatenato Marconi. Anche a Venezia i ragazzi di D’Angelo proveranno a giocarsi le loro carte, confidando su un gioco essenziale ed estremamente redditizio.

Venezia alla ricerca di punti pesanti, ma Pisa che vuole giocarsela. Alla luce di quanto detto, consigliamo di puntare su un 1x (miglior quota 1,34 su Eurobet) o in alternativa su un Over 1,5 (miglior quota 1,35 su Snai).

Empoli-Perugia

L’Empoli guarda ormai apertamente alla testa della classifica. Nonostante un calendario molto severo, i ragazzi di Bucchi sono ora ad un solo punto dalla capolista Benevento e non nascondono le proprie ambizioni. Corroborate del resto dalla preziosa vittoria ottenuta all’Arena Garibaldi contro un volitivo Pisa al termine di una gara appassionante. Vittoria arrivata peraltro all’ultimo respiro, grazie a Frattesi, che testimonia la forza d’animo dell’Empoli, raggiunto solo due minuti prima dai padroni di casa. Un ottimo viatico per il futuro, proprio per il modo in cui è arrivato il risultato.
Il Perugia, però, è un altro cliente scomodo. Gli umbri, infatti, sono anch’essi imbattuti e reduci dalla notevole vittoria con il Frosinone, che li ha lanciati nel gruppo di squadre che seguono il Benevento. Anche i grifoni hanno sin qui dimostrato propensione ad una manovra rapida e concreta, una caratteristica che può risultare estremamente utile nella serie cadetta. La gara di Empoli rappresenta un banco di prova importante per cercare di capire meglio le loro possibilità in questo torneo, cui l’ambiente guarda con comprensibile fiducia.

Gara estremamente equilibrata sulla carta, tra due squadre che hanno sinora fatto vedere ottime cose. Per quanto ci riguarda, alla luce di quanto detto, consigliamo un GG (miglior quota 1,86 su Betfair) o in alternativa un Over 0,5 1°T (miglior quota 1,37 su Snai).

Bonus fino a 350€
sisal

Bonus di 15€ subito e poi a crescere fino a 350€ in base al deposito.

VERIFICA
Back To Top
×Close search
Cerca